Il sito n. 1 dedicato alle lampade in stile industriale per abitazioni, uffici e locali

Menu

Mini Cart

Stile anni ’50 & ’60 per l’arredo di casa

Vuoi una decorazione alla moda e originale ? Scegli senza esitazione lo stile vintage e tuffati negli anni ’50 e ’60 !
Aggiungi un tocco di nostalgia rivisitando la tua decorazione d’interni
E sì! lo stile retro-vintage è tornato anche nell’arredare casa. Con una piccola dose di nostalgia, colori caldi e materiali poco costosi, lo stile retrò-vintage è alla portata di tutti!

Design vintage per arredare casa

Puoi adattare il vintage allungando lo sguardo fino ai nostri giorni a qualsiasi stanza del tuo appartamento, o in ufficio. Per ottenere più creatività e originalità, gioca sui colori delle tue lampade vintage. La chiave è creare una concordanza in tutte le parti. Se vuoi sapere qualcosa in più su questo argomento, segui il consiglio del nostro decoratore!

Arredamento vintage casa

Le origini dello stile vintage

Quando sentiamo la parola “vintage”, pensiamo immediatamente ai gloriosi anni Trenta, il tempo in cui tutto era pratico e facile.

Era anche il momento in cui l’arredo conosceva una vera rivoluzione. Il potere d’acquisto dei consumatori in quel momento ha permesso loro di decorare i loro interni secondo i loro gusti e desideri. Si trattava di acquistare “piacere” e non di acquistare il “necessario”.

In origine, la parola vintage (o ” vintage ” nel vecchio francese) significava un vino di qualità. I più grandi stilisti della moda come Chanel, Dior o Hermès usano questo termine per identificare le parti retrò delle loro collezioni e gli stili di cucitura applicati a determinati indumenti.

Fu solo negli anni ’80 che il termine ” vintage ” cominciò ad essere utilizzato nella decorazione per designare mobili, lampade e oggetti dall’aspetto retrò. Tra gli oggetti decorativi vintage più apprezzati c’è ovviamente l’ illuminazione vintage :
– lampada da parete vintage
– lampada da terra retrò
– lampade a sospensione industriale

Arredamento vintage anni 70

L’ illuminazione vintage è ora di grande successo perché è diventata, in pochi anni, una grande fonte di ispirazione per i designer di tutto il mondo.

Quale illuminazione scegliere per ambienti vintage?

Le luci porteranno il tocco che mancava nella tua decorazione. Non solo ti permetteranno di illuminare alcuni mobili o parti della stanza, ma serviranno anche come oggetti decorativi, fidati è così al 100% , anche quando non sono accesi!

Anche le sospensioni vintage sono molto alla moda. Accenderà la barra, il tavolo della sala da pranzo o la cucina portando la soluzione di arredo che farà la differenza! In metallo o vetro (l’affumicato per un effetto ancora più nostalgico).

Abbiamo scelto per te, le lampade dallo stile vintage più in voga in questo momento.
Tutte ad un prezzo in offerta

Lampada ad Arco nera Elegante

399.98 149.99

Arredamento vintage di successo in 5 passaggi

  • Scegli i materiali giusti
    I materiali di punta dello stile vintage non sono per fortuna i più costosi : legno, compensato, plastica, metallo o tessuto sono ormai (almeno sul nostro sito) di alta qualità e robusti, fatti  per durare nel tempo. Soprattutto il metallo è anche molto presente nello stile vintage: fili metallici, piedini o cornici, garantisce la robustezza degli oggetti. Vetro , rattan o tessuto sono associati a questi materiali principali per conferire colore o leggerezza ai mobili.
  • Scegli i colori giusti
    Lo stile vintage rievoca gli anni ’50, è piuttosto nostalgico ma può anche essere completato da colori moderni ! Se ti piacciono le atmosfere tranquille e rilassanti, opta per i colori pastello. Se preferisci colori vivaci, sappi che il rosso o il giallo si sposano perfettamente con lo stile vintage. Infine, l’ oro e l’argento porteranno un tocco industriale alla tua decorazione.
  • Mescola gli stili
    Negli anni 50-60-70 la tendenza era quella di mescolare stili e colori ! Sfida forme geometriche, colori e completi di colori pastello, mobili moderni e tessuti originali. E perché non aggiungi alcuni adesivi Pop Art … l’effetto è garantito!
  • Personalizza i tuoi mobili con un buon mix di materiali. È possibile dare un vecchio stile a un arredamento moderno e viceversa! Utilizza anche vecchie casse di legno per fare un tavolo, o vecchi cassetti per fare scaffali. O anche carta da parati vintage a motivi geometrici e / o i colori retrò e voilà.
  • Per un effetto ancora più vintage, visita i mercatini delle pulci per trovare vecchi piatti (scheggiati è ancora meglio) e decora la tua location!

Mobili per arredo vintage

Le 2 domande che potresti porti prima di passare allo stile retro-vintage

1) Adoro lo stile scandinavo, è la mia decorazione attuale, cosa farò con i miei mobili ?!
Stooooooop, non liberarti dei tuoi mobili e oggetti di ispirazione scandinava! Con un po ‘di immaginazione, vedrai che si fondono molto bene con lo stile vintage … I materiali chiave del vintage sono molto spesso grezzi e freddi, quindi aggiungi morbidezza con colori pastello. Personalizza i tuoi mobili pattinando o dipingendoli in tonalità oro, metallo o rame.

2) Quali accessori usare per completare il mio arredamento?
Ci sono una moltitudine di accessori per abbellire la tua casa o stanza vintage, scopri i nostri 10 preferiti !

-Carta da parati colorata con forme geometriche come quella che hai avuto con tua nonna
– Un grande orologio di legno con le lancette di metallo
– L’ armadietto metallico
– Targhe pubblicitarie in metallo venivano spesso usate per gli alcolici
-Rrivestimento di formica sul tavolo della cucina o buffet
– Cuscini in toni caldi: arancio, giallo.

Allestire casa vintage

Noi ti abbiamo dato la spinta, ora usa la tua fantasia per proseguire verso lo stile vintage